La tecnologia è la lingua che tutti sappiamo parlare, ma che non sappiamo ancora scrivere

A+ A A-

Il servomotore

Un servomotore è un particolare tipo di motore, generalmente di piccola potenza, che si differenzia dai motori tradizionali in quanto le sue condizioni operative sono soggette ad ampie e spesso repentine variazioni sia nel campo della velocità, sia della coppia motrice.

Il servomotore si deve adattare a queste variazioni con la massima rapidità e precisione.

 

 

Esercizio: rotazione di un servomotore da 0 a 180 gradi e ritorno

 

Una prima applicazione da realizzare consiste nel far modificare gradualmente da 0 a 180 la posizione al motore. Questo esercizio è propedeutico al successivo.

 

Collegamento e Programmazione

 

Schermata 2016-10-26 alle 22.52.03.png

 

Proposta di esercizio: robot spazzino

 

Un robot spazzino è una macchina dotata anteriormente di spazzole che hanno la funzione di convogliare i rifiuti al loro interno. Collegando 2 servomotori, eseguendo una programmazione simile alla precedente, è possibile realizzare il robot richiesto.